Nessuno in mountain bike sulle piste del Bike Park Tignes - Val d'IsèreValdisere 00023377
©Nessuno in mountain bike sulle piste del Bike Park Tignes - Val d'Isère|mtnlovers.sk

Anteprima Cosa c'è di nuovo al Bike Park Val d'Isère

Prima dell’inizio di ogni stagione, vi presentiamo le ultime novità del Bike Park! Scoprite i nuovi percorsi e i miglioramenti apportati ai tracciati.

Le novità del 2023

Il nuovo spazio "Prima corsa

Siete alle prime armi? Volete provare i percorsi per mountain bike e ATV ma non avete tempo o voglia di affrontare i percorsi più lunghi? Venite a scoprire la nuova zona “First ride”, creata ai piedi della parete di Bellevarde.

Accessibile dalla partenza della funivia Olympique e dallo chalet COMMENCAL E-Bike, troverete:

  • Un anello pianeggiante, composto da piccoli moduli in legno molto facili da percorrere, perfetto per i principianti e i bambini.
  • Un mini tratto della nostra discesa verde “Braccio di Ferro”: ricreando un breve tratto di 250 m del Braccio di Ferro, vi diamo la possibilità di scoprire le vostre prime curve in curva! Se vi sentite a vostro agio su questo mini Popeye, la discesa vera e propria non sarà più impegnativa dal punto di vista tecnico, ma solo più lunga (15 km).
  • Una mini sezione della nostra discesa blu “Val Bleue”: ricreando un breve tratto di 250 m dell’iconica pista di Bellevarde, potrete avere un assaggio del suo flow e apprezzare il livello tecnico richiesto.
  • Una breve salita VTTAE di livello verde: si può imparare ad andare in VTTAE, ed è ancora più facile quando il percorso sale in leggera pendenza! Questo percorso conduce al mini Popeye, offrendo un anello breve e facile per imparare e riprovare!
  • Una breve salita VTTAE di livello blu: dopo il livello verde per i principianti, arriva il livello blu per i più esperti.

Il nuovo ciclo gourmet Val Pesto

Che sia l’ora della colazione, di un boccone, di un aperitivo o di uno spuntino, c’è solo una strada da percorrere! La Val Pesto è un favoloso percorso che collega la Val d’Isère alle tre frazioni di La Daille, Le Fornet e Le Manchet.

Si tratta di un percorso di 18 km molto facile sia per gli appassionati di mountain bike che di ATV, con tratti di sentieri, piste e strade asfaltate. È un percorso ad anello con 3 “ingressi” (La Daille, Front de neige presso la funivia dell’Olympiqu, Fornet), poi basta seguire le frecce per completare l’anello!

Tante nuove funzionalità sui nostri brani esistenti!

  • Val Bleue: questa pista leggendaria è stata migliorata ancora una volta. Nuove sezioni sono state ridisegnate dal team. Non riusciamo a smettere di far brillare questo gioiello!
  • Fée Magique: abbiamo migliorato alcune sezioni per renderla ancora più scorrevole e facile!
  • Laguna Blu: anche qui abbiamo fatto un lifting! Tutti i tratti sassosi sono stati riasfaltati e migliorati.
  • Fast Wood e Bellev’hard: alcuni salti sono stati rielaborati e alcune sezioni hanno subito un lifting, ma non preoccupatevi, è ancora una pista da DH davvero ariosa e divertente!

FAQ

L'AREA MOUNTAIN BIKE, IL BIKE PARK

  • “Il Bike Park mi spaventa, non voglio fare grandi dossi e mettermi in pericolo”:

Alcuni fanno spesso l’analogia tra lo “Snowpark” e il “Bike Park”: uno snowpark è infatti un’area chiusa all’interno di un comprensorio sciistico, riservata a sciatori e snowboarder per progredire su grandi dossi. Ma il Bike Park non è questo: è un’area che riunisce tutti i percorsi per tutti i tipi di ciclismo (mountain bike, ATV, downhill, enduro, rando…) e per tutti i livelli (verde/blu/rosso/nero).

  • “Non ho bisogno di una mappa per la mountain bike, conosco le piste da sci a memoria”:

Le due aree, invernale ed estiva, non hanno nulla in comune: solo la segnaletica per mountain bike vi guiderà verso i percorsi giusti. Ad esempio, la nostra pista nera da DH “Bellev’hard” si trova sulla pista blu da sci “Diebold”!

  • “Se trovo una pista per mountain bike troppo difficile per me, scendo su una pista per 4×4 o su una pista da sci:

Assolutamente no! Le piste da sci sono molto più ripide e presentano ostacoli invisibili (canaloni, rocce). Lo stesso vale per le piste 4×4: sono aperte all’uso di macchine da costruzione (4×4, camion da cantiere) e possono sembrare facili a un certo punto, ma diventare molto ripide, rocciose, fangose o polverose poco più avanti… Per tutti questi motivi, vi consigliamo di rimanere sui percorsi segnalati per mountain bike del Bike Park. Sono gli unici percorsi pensati per voi, sicuri, segnalati, mantenuti e pattugliati dal team Bike Patrols.

    BICICLETTE, MOUNTAIN BIKE DA DISCESA, MOUNTAIN BIKE DA ENDURO VTTAE, E-BIKE

    • “Sono venuto in vacanza con la mia bicicletta, così potrò provare i percorsi del Bike Park”:

    Solo se la bicicletta è una mountain bike ben tenuta, affidabile e robusta, progettata per l’uso in “montagna”, con pneumatici solidi e freni resistenti. Così come non si va a sciare con gli sci da fondo o a pedalare in autostrada, in montagna è necessario un equipaggiamento robusto e progettato per questo scopo.

    • “Con una VTTAE non posso andare in discesa”:

    Se la vostra bicicletta rispetta i consigli di cui sopra, non c’è alcun problema a percorrere il sentiero verde Popeye, che è anche uno degli itinerari di discesa della VTTAE. Una VTTAE è più pesante di una mountain bike tradizionale, quindi dovrete semplicemente anticipare meglio le frenate, ma sul Popeye non avrete problemi con una e-Bike.

    • “Non so quanto durerà la mia VTTAE:

    In media, le batterie hanno una capacità di accumulo di energia compresa tra 500 Wh e 750Wh. Per un adulto che pesa tra i 75 e gli 85 kg, è possibile scalare la Fée Magique o Into The Wild con una batteria carica al 100% all’inizio, a patto di non utilizzare la modalità ‘Turbo’ per tutto il percorso. D’altra parte, per andare e tornare da Tignes senza utilizzare gli impianti di risalita, dovrete utilizzare modalità di assistenza più economiche, premere di più sui pedali o prevedere di partire con un caricabatterie per fare una breve pausa a metà percorso…

    Sui sentieri del Bike Park Val d’Isère ci si può divertire con tutti i tipi di mountain bike, purché l’attrezzatura sia in ottimo stato di funzionamento e progettata per l’uso “mountain”.

    Informatevi presso il vostro rivenditore prima di venire in Val d’Isère. Potete sempre noleggiare una mountain bike moderna e di qualità quando arrivate nella località, oppure prendere lezioni con un istruttore qualificato!

    E IO, IL PRATICANTE

    • “Non so se il bike park fa per me?:

    Il bike park è adatto a tutti, purché si sia in condizioni fisiche normali e si scelga un percorso adatto al proprio livello di abilità.

    • “Sono unprincipiante assoluto?

    Se sei un principiante della mountain bike da discesa o un pilota di ATV, ma sai già andare in bicicletta: in questi due casi, opta per i percorsi verdi e per i consigli di un istruttore.

    • “Ho già un po’ di esperienza in mountain bike, ho fatto un po’ di strada in montagna e sulle piste:

    Forse siete al livello principiante, quindi i percorsi blu fanno al caso vostro. Ma in caso di dubbio, iniziate con il livello verde, che vi permetterà di scoprire cosa offre la Val d’Isère in termini di percorsi di mountain bike più “facili” per i principianti.

    • “Ho la bici sotto controllo e sono abituato ad andare in mountain bike:

    Per scoprirlo, provate i nostri percorsi blu (e-Bike o DH) e poi passate a provare i percorsi rossi!

    • Voglio provare, ma non so se sono in grado di farlo:

    Non preoccupatevi! Offriamo un’intera gamma di percorsi classificati per livello di difficoltà. Vi consigliamo di iniziare con i percorsi verdi più facili (Val Pesto, o l’area “First Ride”, per esempio) e di farvi consigliare da un istruttore qualificato, che vi darà tutte le chiavi della mountain bike.

    • “Ho fatto il Braccio di Ferro con un gruppo di persone e ce l’abbiamo fatta, quindi ora voglio fare quelli blu e rossi!:

    Ottimo, perché se vi piace, significa che siamo riusciti a creare un ottimo percorso! Ma attenzione a non saltare nessuna tappa: Il ciclismo è uno sport che si impara con il tempo. Una sola discesa su un verde non è probabilmente sufficiente per essere a proprio agio su un blu.

    • “Quanto tempo ci vuole per fare il Braccio di Ferro con la tua famiglia?:

    Si può salire in cima a Bellevarde con la funivia dell’Olympique in meno di 10 minuti, poi si stima che una famiglia impiegherà in media 1h30 per scendere dolcemente i 15 km, a seconda della durata delle pause nelle 3 aree picnic!

    • “Quanto tempo ci vuole per scoprire le piste intorno a Tignes e quale livello di sci è necessario?:

    Per arrivarci, seguite le piste blu di DH o la salita Fée Magique VTTAE, anch’essa blu. Consigliamo ai principianti di non passare a Tignes perché non ci sono piste verdi tra Val e Tignes, né nella direzione opposta! Ci vuole circa 1 ora per arrivare a Tignes dal centro della Val d’Isère e lo stesso tempo per tornare a Val. Senza considerare il tempo che trascorrerete ad esplorare le numerose piste di Tignes…

    Attenzione al rischio di tempeste o maltempo, che potrebbero intrappolarvi nell’altra località senza che sia possibile tornare a casa! La cosa migliore da fare è informarsi sulle previsioni del tempo e chiedere al personale degli impianti di risalita.

    La sicurezza prima di tutto!

    Non sopravvalutatevi, scegliete percorsi al di sotto del vostro livello per farvi un’idea della zona e del livello di difficoltà dei percorsi del nostro Bike Park. In gruppo, scegliete il livello del ciclista più debole o meno esperto, per assicurarvi di divertirvi. C’è sempre tempo per una discesa più impegnativa! E non dimenticate che un istruttore qualificato sarà la persona ideale per insegnarvi a usare una mountain bike o una E-Bike in montagna, per divertirvi ancora di più in poco tempo!

    ❄️Saison inverno: dal 2 dicembre 2023 al 5 maggio 2024 ☀️Saison estate: dal 29 giugno al 1° settembre 2024
    Publicité PlayStation
    Chiudere