Paesaggio estivo a piediPaesaggio estivo a piedi
©Paesaggio estivo a piedi|Moussfilms Productions

La top 5 Una visita imperdibile in Val d'Isère Quest'estate

Il richiamo dell’estate si fa sentire, il sole riscalda l’atmosfera e ci fa battere il cuore. L’atmosfera è quella giusta per fare escursioni all’aria aperta, evadere in totale libertà, scoprire sentieri nascosti e contemplare cime verdeggianti…

Quest’estate, venite a ricaricarvi all’aria aperta e a scoprire l’arte di vivere in montagna.

1- Escursioni nel Parco Nazionale della Vanoise

Aperto tutto l’anno, il Parco Nazionale della Vanoise offre una moltitudine di sentieri per scoprire la bellezza del paesaggio, della fauna e della flora.

Situato alle porte della Val d’Isère, offre una varietà di itinerari con viste mozzafiato sull’Italia e sulle cime circostanti. Accessibili a tutti i tipi di escursionisti, i percorsi attraversano le montagne in mezzo a una ricca vegetazione (più di 1.200 specie di piante), passando per i tipici villaggi con i tetti di ardesia e portando in cima alle cime più alte della Savoia. Le norme rigorose che regolano il Parco vanno a vantaggio degli animali, che vivono insieme in pace e tranquillità. Non è quindi raro imbattersi in stambecchi, camosci, marmotte, galli cedroni e pernici durante un’escursione.

Scoprite gli itinerari del Grand Paradis Vanoise Nature Trek, che collegano il Parco Nazionale della Vanoise e il Parco Nazionale del Gran Paradiso in Italia.

Scoprite le escursioni giornaliere sulla nostra mappa delle passeggiate.

Per ulteriori informazioni, è disponibile una guida presso l’Ufficio del Turismo (8,50 euro) o nel nostro negozio online.

2 - Alla scoperta del villaggio e la sua storia

Passeggiate per le stradine del tradizionale villaggio di Val d’Isère e fermatevi ad ammirare gli edifici in pietra, i ristorantini tipici e il superbo campanile del 1664! Per saperne di più, partecipate a una delle nostre escursioni guidate, dove una guida appassionata vi racconterà la storia della Val d’Isère, nata come piccolo villaggio di montagna.

Le nostre visite guidate

Prenota ora

Tutto quello che c’è da sapere sulla storia della Val d’Isère

Leggi l’articolo

3 - Trascorrere la notte in un rifugio tra le marmotte

Lungo il vostro itinerario escursionistico, potete unire l’utile al dilettevole pernottando in uno dei rifugi custoditi della Haute Tarentaise. Il Refuge du Prariond è stato completamente ricostruito in modo eco-responsabile e sostenibile. Questo affascinante rifugio in legno offre una splendida vista sulla valle del Prariond. Da qui si può partire per uno degli itinerari del Grand Paradis Vanoise Nature Trek.

Di notte, gli appassionati di astrologia possono contemplare le stelle a loro piacimento, lontano dall’inquinamento luminoso.

4 - In bicicletta sul Col de l'Iseran e scoprire paesaggi incredibili

Considerato il passo più alto delle Alpi, il Col de l’Iseran, alto 2.770 metri, è una delle tappe leggendarie del Tour de France. Partendo dalla Val d’Isère o da Bourg-Saint-Maurice, accettate la sfida della Route des Grandes Alpes per scoprire un’area dall’eccezionale patrimonio naturale e culturale.

I ciclisti più esperti possono salire in sella alle loro bici da strada per affrontare una salita impegnativa, mentre altri possono affrontare il passo con calma su una bici elettrica o una E-Bike. La cima offre una vista mozzafiato sui ghiacciai della Maurienne. Da qui si può scendere a Bonneval-sur-Arc, un incantevole villaggio dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Scalare il Col de l’Iseran: bici da corsa o e-bike?

5 - Iniziare ad andare in mountain bike su sentieri dedicati

Con un Bike Park di 200 km aperto tutta l’estate, l’area comune della Val d’Isère e di Tignes dedicata alla mountain bike è un vero e proprio parco giochi. Come per lo sci, i percorsi sono classificati in base al livello di difficoltà, con piste verdi, blu, rosse, nere e persino double-black, enduro, downhill e uphill dedicate alla VTTAE.

Prima di affrontare la Bellev’hard, una pista nera che si tuffa letteralmente nel villaggio per una discesa vertiginosa, vi sarà data una leggera introduzione a questo sport sui lunghi green e sui nuovi circuiti dedicati al villaggio. Nella zona di apprendimento ai piedi di Bellevarde, si possono provare i diversi tipi di pista prima di passare alla zona mountain bike. Questi tratti di pista sono stati progettati per aiutare ad apprendere le tecniche necessarie per la discesa.

Il Bike Park: fa per me?

Scopritelo!

Tutto quello che c’è da sapere sul Bike Park Val d’Isère-Tignes

Informazioni sul Bike Park

Tutto è cambiato, tranne l'essenziale Vivere in Val d'Isère quest'estate

Provate nuove sensazioni sfrecciando sulle piste in sella a una mountain bike e godetevi il panorama in un modo completamente nuovo! Scalare il passo stradale più alto d’Europa, fare escursioni in un Parco Nazionale, dormire nel cuore delle montagne, assaggiare le specialità locali…

Val d'Isère e la sua arte di vivere

Tutto è cambiato, tranne l’essenziale. Vivere la Val d’Isère in estate.

❄️Saison inverno: dal 2 dicembre 2023 al 5 maggio 2024 ☀️Saison estate: dal 29 giugno al 1° settembre 2024
Publicité PlayStation
Chiudere